domenica 12 febbraio 2012

Torta di mele "al cucchiaio"...


Questa torta di mele, si mangia davvero con il cucchiaio!!!! Vuoi per la sfoglia sottile sottile, voi per le mele tagliate a pezzettini, vi avverto che una volta cotta e raffreddata, non vi potrete tagliare una bella torta di mele e mangiucchiarvela camminando fra una stanza e l'altra, ma vi troverete di fronte ad un vero e proprio dolce al cucchiaio.
Ho sbagliato qualche cosa??? Forse si, o forse no!! In ogni caso, il gusto è davvero delizioso! Ecco come fare... (o non fare!!!)

Ingredienti:

2 confezioni di pasta frolla sottile già pronta
1 barattolo di marmellata di limoni (260 gr. circa)
4 mele renette
1 manciata di pinoli
1 manciata di zucchero
il succo di un limone spremuto

In un recipiente mescolare le mele renette tagliate a piccoli pezzettini, insieme ai pinoli, il succo di limone e lo zucchero. Stendere in una teglia il primo rotolo di pasta frolla (bucherellato) e spalmare la marmellata di limoni su tutta la superficie. Versarvi sopra il composto di mele, e "sigillare" il tutto con il secondo rotolo di pasta. Cuocere in forno caldo per circa 50 minuti a 180°C.

Gnam gnam!

8 commenti:

  1. io adoro la torta di mele, potrei provare anche questa ricetta :)

    RispondiElimina
  2. Provala e fammi sapere!!! : )))

    RispondiElimina
  3. questa ricetta mi ispira un sacco! Grazie mille ci provo

    RispondiElimina
  4. @MAMMOLINA: un pò molle ma buona!!! Fammi sapere!!!

    RispondiElimina
  5. @Torta di mele: grazie, chi meglio di te!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per questa ricetta e per il blog in generale :)
    A proposito di figli e cucina ti segnalo un'iniziativa interessante, rivolta ai ragazzi, ma anche a genitori ed insegnanti, come strumento di aggregazione e confronto. Si tratta di Cibolando, progetto di educazione alimentare dove i ragazzi possono imparare a mangiare sano divertendosi.
    Ecco il link al progetto: http://www.cibolando.it/come-partecipare/sbs-scl/
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  7. Molte grazie Martina e grazie tante per il link, sto leggendo ora il progetto di Cibolando e lo trovo molto utile e interessante.
    A presto e ancora grazie.

    manu

    RispondiElimina

pin

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...